La storia

"Primo Fausto Coppi… e in attesa degli altri concorrenti trasmettiamo musica da ballo."
Nicolò Carosio - Milano-Sanremo 1946


È così che inizia un mito con la consapevolezza di una forza e una tenacia non comune, la solitudine di chi arriva al comando e mantiene la propria posizione a dispetto delle certezze e delle convenzioni.

Coppi è diventato un mito perché è stato un grande uomo, con la fragilità e l’umanità dei migliori.

libro coppi

Questo ristorante è nato dalla passione di chi ha ammirato il "campionissimo" ed ha voluto che la sua casa diventasse luogo di ospitalità, quell’ospitalità generosa di "queste parti", autentica, sincera, onesta.

In questo locale non gusterete solo cibi della tradizione locale ma respirerete anche l’atmosfera e la poesia della casa che ha dato i natali al Grande Airone, che lo ha visto diventare il grande campione che sappiamo e che vi farà ripercorrere, con i quadri e le stampe appese alle pareti una storia, la storia di un campione, di un padre, di un uomo.

Lasciatevi trasportare dalle immagini e dal gusto in questo viaggio che ha travalicato i tempi ed al di là di ogni retorica ed è diventato mito.

La cucina

montebore
Montebore
salame giarolo
Salumi del territorio
timorasso
Timorasso
pomodori
Verdure di stagione

Ingredienti di qualità in piatti raffinati, uniti alle ricette della tradizione, per accontentare anche i palati più esigenti.

Il piatto del ciclista

Pedalate e mangiate

Il ristorante

Contattaci

Dove siamo

via G. Marconi, 4
Castellania (AL).